Amici una volta in più

Gianna M. Veronesi EquiMomenti

Appoggio le mie labbra sulla tua pelle. Ti va?

Mi dici di sì, perché anche tu fai lo stesso con me.

Allora comincio a strofinare i denti sul tuo manto.

E tu segui sul mio.

È una bella sensazione, è piacevole.

Il pelo in eccesso se ne va, insieme al prurito delle zanzare che ci hanno punto oggi.

Ti ringrazio.

E non ti ringrazio dicendotelo, ti ringrazio ricambiandolo.

Perché questo non è solo un momento di piacere, ma è un momento di condivisione.

In questo istante mi sento ancora più unito a te, mio compagno.

E non importa quanto tempo durerà.

Ciò che importa è che saprò una volta in più che ti sono amico.

Nella foto: Pegaso e Bess del branco HorseManKind.