Foto di Marta Cattarini

MARTA CATTARINI

nata nel 1985, vive a Como.
Laureata in Scienze Biologiche con una tesi sul comportamento riproduttivo del Gabbiano reale zampegialle, ha proseguito gli studi formandosi presso il Natural Animal Centre in Galles come comportamentista equina, Equine Behaviour Qualification.
In Italia ha proseguito gli studi formandosi come Operatore cinofilo con la scuola Think Dog di Angelo Vaira.
Ha partecipato a corsi formativi relativi all’utilizzo dei Fiori di Bach per gli animali, per ottenere una guarigione sia a livello emozionale (come affiancamento alle terapie comportamentali) sia a livello patologico, per sostenere l’animale durante il recupero fisico.
L’approccio che utilizza con l’animale, in particolare con il cavallo, tocca vari aspetti, focalizzandosi maggiormente sul piano psicologico-cognitivo-comportamentale, passando per la gestione, l’alimentazione, la medicina naturale.
Interessata di PNEI, la Psiconeuroendocrinoimmunologia, guarda all’animale come essere unico e inscindibile, in cui i sistemi collaborano per mantenere l’equilibrio.
Svolge quindi il suo lavoro di gestione e relazione mediante tecniche che entrano in connessione con l’animale, per ottenere un cambiamento duraturo e profondo.
Al momento prosegue la propria formazione in campo equino con il percorso di Zooantropologia Equina Applicata tenuto da Francesco De Giorgio e Jose Schoorl, fondatori della Riserva Zooantropologica Sparta.
Convinta che per essere d’aiuto e sostenere un percorso di crescita educativo e di recupero dell’animale sia necessario lavorare principalmente su se stessi, ha partecipato e continua la propria formazione seguendo percorsi di crescita personale con Miranda Sorgente, formatrice e fondatrice di Love Management.


Articoli dell’autore: