Esplorando

Gianna M. Veronesi EquiMomenti

Esplorando, ho conosciuto le foglie di questo albero.

Le ho sentite, annusate, assaggiate.

Ora so che mi piacciono.

Esplorando, ho conosciuto i frutti degli alberelli che fanno da cornice al nostro campo.

Di tanto in tanto io e i miei compagni andiamo a brucare proprio lì sotto, dove cadono, per mangiarne quanti più possiamo.

Esplorando, ho anche capito che, invece, le piante che crescono laggiù in fondo non sono un gran ché.

Spesso le evitiamo.

Esplorando ho potuto comprendere cosa fa per me e cosa no.

Ora so cosa mi piace e so dove trovarlo.

E anche se oggi lo so, domani sono certa che scoprirò altro e altro ancora.

Perché qui io sono libera.

Libera di esplorare, libera di assaggiare, libera di assaporare.

Libera di decidere cosa mi piace e cosa no.

Libera di poter esprimere i miei gusti e le mie preferenze.

Libera di poter scoprire ogni giorno un albero, un fiore, un frutto in più.

Libera di affermare me stessa.

Anche, e non solo, attraverso queste piccole, grandi cose.

Nella foto: Asia del branco HorseManKind