Rispetto della diversità

Sergio Albertin EquiMomenti

Non m’importa di capire se tu mi ami, perché per me è sufficiente che io ami te. Tu sei un cavallo e io non posso comprendere i tuoi sentimenti, le tue emozioni, perché appartengono a un essere vivente così tanto …

Attimo condiviso

Gianna M. Veronesi EquiMomenti

Ti avvicini a me lentamente, mi annusi e poi alzi il collo, come a mostrarmelo. Mi stai dicendo: “ti va di grattarmi qui, proprio qui, dove mi piace tanto?” Ma non solo, mi dici anche: “perché ti conosco, con te …

Soggettività

Gianna M. Veronesi EquiMomenti

Asia è frizzante Bess è attenta Ibi è curiosa Ares è lunatico Pegaso è goloso Cleo è dolce Tina è paziente Bob è esplorativo Tutti sono cavalli. Biologicamente uguali. Caratterialmente diversi. Nessuna di queste due considerazioni va mai dimenticata: devono …

La prospettiva della Natura

Gianna M. Veronesi EquiMomenti

Seduto per terra osservo la Natura. Una domanda mi sorge spontanea: perché è così bella? Perché mi stupisco dell’uccello che passa, dell’erba che cresce e dei colori del tramonto? E perché mi meraviglio di quanto sto bene qua in mezzo? …

Voi siete Natura

Gianna M. Veronesi EquiMomenti

Capita spesso che, semplicemente, noi umani ci fermiamo a guardarvi. Il sole alto, il freddo sulla pelle (quella poca che in inverno teniamo scoperta), voi in mezzo al verde. Vi guardiamo e ammiriamo la normalità con cui sentite e ascoltate …

Esplorando

Gianna M. Veronesi EquiMomenti

Esplorando, ho conosciuto le foglie di questo albero. Le ho sentite, annusate, assaggiate. Ora so che mi piacciono. Esplorando, ho conosciuto i frutti degli alberelli che fanno da cornice al nostro campo. Di tanto in tanto io e i miei …