Rispetto della diversità

Sergio Albertin EquiMomenti

Non m’importa di capire se tu mi ami, perché per me è sufficiente che io ami te. Tu sei un cavallo e io non posso comprendere i tuoi sentimenti, le tue emozioni, perché appartengono a un essere vivente così tanto …

C’è chi ti fa saltare

Sergio Albertin EquiMomenti

C’è chi ti fa saltare, chi correre, chi danzare con passi forzati, chi frenare all’istante dopo una corsa sfrenata. Io non so che emozioni provino quelle persone e posso solo immaginare quelle vissute dai cavalli, ma conosco perfettamente la sensazione …

Parlandoti

Gianna M. Veronesi EquiMomenti

È parlandoti che ti ho conosciuta. Certo, una conversazione silenziosa, iniziata pian piano, a passi lenti. Ma ti ho sempre parlato, fin dall’inizio. Sono entrato nel tuo mondo in punta di piedi, cercando di ricordare cosa significhi vivere con la …

Guardami

Gianna M. Veronesi EquiMomenti

Guardami, perché anche io ti guardo. E quando dico che ti guardo, non ti intendo solo la semplice azione di rivolgerti lo sguardo. Io ti guardo e ti vedo. Vedo chi sei, vedo quali sono i tuoi pregi e i …

Mi fido di te: collaborare in libertà

Gianna M. Veronesi EquiMomenti

I cavalli dormono in piedi? A moltissimi di voi sarà capitato, nella vostra vita accanto ai cavalli, di sentirvi porre questa domanda e di aver risposto: “ovvio che no!” Ebbene è così: i cavalli non dormono in piedi. Al massimo …

Immagina

Gianna M. Veronesi EquiMomenti

Avevo nove anni quando mio padre, per la prima volta, mi portò a visitare un maneggio. Non conoscevo il mondo dei cavalli, né tantomeno loro. Alessia, l’istruttrice, mi fece vedere i pony che facevano lezione con i bambini: Nerina, Vittoria ...